mediatel

CHIANTI

La Scuola Calcio Alberto Malusci è un progetto serio, partito con umiltà, che nasce dall’esigenza dell’U.P.D. Ponte a Greve di dar vita ad un programma di lavoro di concezione più moderna.

L’obiettivo è quello di far vivere a tutti i ragazzi del nostro territorio, di età compresa fra i 6 e i 12 anni, nuove esperienze formative, in un contesto adeguato, dove il benessere del giovane, la sua corretta crescita sportiva e calcistica, ma soprattutto il suo divertimento, sono sempre al centro di ogni attività proposta.

Parola chiave del Nuovo Progetto Scuola Calcio è FORMAZIONE una crescita costante del bambino, dal punto di vista tecnico, ma anche educativo e comportamentale. Lo sport è infatti una scuola di vita che ha il compito e il dovere di insegnare a ciascun individuo a socializzare, a lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune, a rispettare le regole del gioco, sé stessi, i compagni e gli avversari, dentro e fuori dal campo.

Consapevole del fatto che tutte le figure che accompagnano i ragazzi nel loro cammino sportivo ed umano ricoprono un ruolo tanto determinante quanto difficile, il Responsabile della Scuola Calcio, Alberto Malusci, ha deciso di avvalersi della collaborazione di un team preparato e qualificato, capace di concorrere alla costituzione di un piano di lavoro specifico e personalizzato per ogni giovane atleta.

Nell’arco della stagione sportiva uno staff tecnico, scrupolosamente scelto, si impegnerà a proporre un vasto programma di formazione, studiato in maniera accurata e nei minimi dettagli al fine di garantire ad ogni partecipante il miglior addestramento possibile. Si tratta di un lavoro differenziato per fasce d’età e per le caratteristiche di ogni giovane atleta, che tiene conto dell’aspetto tecnico, tattico, fisico e psicologico del gioco del calcio.

  • BORGI
  • BOTTEGHINA